Laurea Giorgia Carmen Rinaldi

Laurea in medicina e chirurgia con 110 e lode per Giorgia Carmen Rinaldi 9 Luglio 2021   Si è laureata con 110 e lode in Medicina e Chirurgia Giorgia Carmen Rinaldi presso l’Università Campus Bio-Medico di Roma.   La neo dottoressa ha discusso una tesi sperimentale “Ischemia cerebrale acuta da occlusione dei grossi vasi intracranici. …

Addio a Giovanni Fuccio

La Redazione di Pontelandolfonews.com partecipa addolorata alla scomparsa del Presidente Giovanni Fuccio. Giornalismo in lutto: addio a Giovanni Fuccio, presidente dell’Assostampa sannita Di redazione NTR24-1 Giu, 2021 Giornalismo beneventano in lutto per la scomparsa di Giovanni Fuccio, presidente dell’Associazione Stampa Sannita. Non ce l’ha fatta a superare i postumi di un delicato intervento chirurgico. Lo …

2 Giugno Festa della Repubblica

Referendum 2 giugno 1946, Monarchia o Repubblica? Come votarono le regioni Circa 25 milioni di cittadini (gli aventi diritto al voto erano 28 milioni) si recarono alle urne: il risultato fece emergere un’Italia divisa tra Nord e Sud di Silvia Morosi Ogni anno, il 2 giugno, l’Italia ricorda il referendum del 1946 con cui gli …

Festa della mamma

Festa della mamma: storia e curiosità su un giorno amatissimo Lo sapevi? La giornata ha radici antiche e si celebra in modo diverso nei Paesi del mondo La data da non dimenticare è la seconda domenica di maggio, quest’anno il giorno 9: la Festa della mamma è la ricorrenza in cui stringerci idealmente a tutte …

Lunedì “in Albis” perché chiama così?

Lunedì “in Albis”: perché il giorno di Pasquetta si chiama così? Talvolta, attraverso le tradizioni secolari e la consuetudini, errori e falsi storici si consolidano e diventano parte integrante della nostra cultura. Ne è un esempio la consacrazione del lunedì dell’Angelo, il giorno successivo alla Pasqua cristiana conosciuto anche come Pasquetta o lunedì “in Albis”. …

«Sono contrario a genitore 1 e 2: mi hanno lapidato»

«Sono contrario a genitore 1 e 2: mi hanno lapidato» Padre Maurizio Patriciello racconta l’attacco di cui è rimasto vittima: «Ho messo un post su Facebook per dire che sono per dare un nome a un padre e una madre. L’Arcigay di Napoli mi ha dato dell’odiatore, del trumpista e ricoperto di insulti a mezzo …