Pontelandolfo 1860-207 Ieri, oggi e domani

Enzo Di Brango 1860-2017. Ieri, oggi e domani Identità progressiva: combinazioni, coincidenze e congiunture in cammino L’identità progressiva appartiene al Sud proprio perché è al Sud che si guarda al futuro con fiducia, forse anche perché di rassegnazione è stata lastricata la strada degli ultimi 30 lustri. Sul precedente numero di Quaderni abbiamo cercato di …

Giuseppe Galasso-Il Regno delle Due Sicilie tra Mito e Realtà

  IL REGNO DELLE DUE SICILIE TRA MITO E REALTÀ Giuseppe Galasso Anche per il Regno delle Due Sicilie si è verificato il fenomeno ricorrente per tante realtà storiche(Per le ragioni della circostanza in cui questa relazione fu letta si limitano le note all’essenziale di pochi riferimenti testuali. Si nota, peraltro, che quanto qui si …

Monica Mazzitelli – “Di morire libera”

ho aspettato anni perché una scrittrice si allontanasse dal clichè della rappresentazione mielosa di Michelina! ho avuto pazienza perchè sapevo che ci avrebbe pensato Monica! E, se non lei, chi altre? Valentino Romano Non sono quella della foto in posa Non cercatemi nelle foto scattate con il vestito paesano, con il fucile in mano e …

   

I luttuosi fatti di Pietrarsa

RICERCA EFFETTUATA Dal Prof. Renato Rinaldi su: “La Società Operaia Napoletana per i luttuosi fatti di Pietrarsa” Napoli 1863 La Società Operaio di Napoli, dietro i luttuosi fatti accaduti nell’Opificio di Pietrarsa il giorno 6 agosto 1863, aspettava il giorno 12 che riunivasi il Consiglio di Direzione, come sistema ordinario della stessa Società , che …

Del Reale opificio di Pietrarsa in confutazione delle dicerie

RICERCA EFFETTUATA Dal Prof. Renato Rinaldi su : “Del Reale opificio di Pietrarsa in confutazione delle dicerie sopra la vendita di esso stabilimento pel comm. Luigi Corsi” -Napoli 1861 Da pag.5 A 26 Ne’ numeri 191 e 192 del pregevole glornaletto il Pungolo leggesi una lettera che ha per argomento l’Opificio di Pietrarsa. Alle strane …

PIETRARSA Antico Opificio Borbonico 1840-1860

PIETRARSA ANTICO OPIFICIO BORBONICO 1840-1860 di Antonio Gamboni “Su la marina di Portici, scendendo a man destra del quadrivio denominato la Croce del Lagno, in que’ campi che Flegrei furon detti in greco, Cremani in latino (da cremare che vuoi dire bruciare) ed Arsi in italiano o Arzi, secondo il nostro dialetto, siede appunto l’opificio …